Progetto
Biblioteca Digitale
Catalogo Bibliografico
Catalogo Iconografico
Documentazione
Link
Home Page
Informazioni
 
Ti trovi in: Home > Documentazione

DOCUMENTAZIONE

Nel campo dell'odeporica si sta assistendo a una crescita impetuosa di interesse e di studi, per cui diventa della massima urgenza che vengano potenziati quegli strumenti rapidi di informazione consentiti dalla Rete.

La sezione della Documentazione vuole essere una struttura di servizio e un punto di informazione non generica sull'odeporica, ma mirata a una peculiare dimensione dell'odeporica stessa.

Al suo centro c'è, naturalmente, il campo di ricerche specifico di AVIREL: il viaggio a Roma compiuto da italiani nel periodo compreso fra la fine del Settecento e i primi decenni del Novecento, sia nel versante della letteratura del viaggio, sia in quello della storia e delle condizioni materiali del viaggiare. Ma la sezione è aperta pure ai contributi di carattere teorico-metodologico e a quelli relativi al viaggio a Roma, compiuto anche dagli stranieri e in un arco di tempo che parte dalla fine del Seicento.

Documentazione si offre perciò come una metaforica stazione di posta, come un terreno in cui gli studiosi possano incontrarsi e scambiarsi notizie su libri e articoli (Scaffale); ma anche far circolare informazioni pubblicizzando maggiormente loro iniziative: mostre, convegni, ricerche ancora in corso, grazie alla sezione Notizie. Dei libri vengono forniti non solo i dati bibliografici ma anche l'indice completo per una più rapida messa a fuoco del loro argomento.

Studi, una sezione particolare di Documentazione, è invece dedicata a pubblicare contributi di ricerca inediti, scritti appositamente su richiesta di AVIREL.

Un ulteriore argomento è quello relativo all'utilizzo delle nuove tecnologie nelle discipline umanistiche, un campo di ricerca ed applicazioni affermatosi con il termine Informatica Umanistica (Humanities Computing). Di particolare rilievo, sia a livello generale sia nell'ambito di AVIREL, è il settore relativo alle biblioteche digitali ed ai linguaggi di marcatura, preso in esame attraverso articoli, guide e tutorial.

Documentazione si avvale di un Comitato di redazione interno all'Istituto Nazionale di Studi Romani, formato da: L. Biancini, V. De Caprio (coordinatore), D. Gallavotti, F. Meschini, M. Sanfilippo, L. Trenti. È in via di costituzione un Comitato di corrispondenti scientifici esterni che garantirà un più regolare afflusso di notizie soprattutto dall'estero. Ne fanno parte: G. Bertrand (Univ. di Grenoble); L. de Anna (Univ. di Turku); M. Giammarco (Univ. di Chieti-Pescara); E. Guagnini (Univ. di Trieste); S. Jaumain (Univ. di Bruxelles); . E. Kanceff (C.I.R.V.I. e Univ. di Torino); L. Monga(†) (Vanderbilt Univ.); P. Salwa (Univ. di Varsavia); E. Palmisciano (Univ. di Cluj); Jan Frantisek Pavlicek (Univ. Palackého - Olomouc); A. Galhardo Bolota Valerio do Couto (Univ. Aberta di Lisbona).

Argomenti

» Notizie
» Studi Odeporica
» Scaffale Odeporica
» Informatica Umanistica

 
 
©Avirel.it [ Archivio Viaggiatori Italiani a Roma e nel Lazio ]